Diritto di Famiglia

Divorzi | Separazioni | Diritti

DIRITTO DI FAMIGLIA:

il divorzio breve  con separazione consensuale e la nostra posizione etica

DIRITTO DI FAMIGLIA:

il divorzio breve  con separazione consensuale e la nostra posizione etica

Diritto di famiglia spesso è sinonimo di cause di separazione e di divorzio.  La posizione dell’ Avvocato Bottaro in questi casi, sebbene specializzato come avvocato divorzista, al di là di qualsiasi interesse, suggerisce di applicare e studiare tutti i mezzi e strumenti per evitare di arrivare a questa situazione di separazione definitiva.

Quando però si presentano casi non risolvibili, per cui quindi è necessario l’intervento del legale, lo studio si propone come il miglior partner per tutte le cause di divorzio e di separazione.

Si intende come separazione lo stato di sospensione del contratto del matrimonio, in attesa di una riappacificazione o del definitivo scioglimento. Si intende invece come divorzio l’effettivo scioglimento del contratto del matrimonio, che può avvenire in modo consensuale, se entrambe le parti trovano appunto un accordo sullo scioglimento, oppure in modo giudiziale, quando una delle due parti si oppone.

Ovviamente la separazione o il divorzio consensuale prevedono accordi tra le parti relativamente sia alla situazione di eventuali affidamenti dei minori, sia della suddivisione dello stato patrimoniale dei singoli individui o della coppia. In caso di divorzio consensuale, si può arrivare al così detto divorzio breve, ovvero il pronunciamento davanti ad un ufficiale dello stato civile, della volontà di sciogliere il contratto del matrimonio.

In caso di divorzio breve, non è quindi necessario nemmeno rivolgersi ad un legale, o esserne assistiti.

Per saperne di più contatta il nostro studio
per avere subito una consulenza!

COMUNIONE O SEPARAZIONE DEI BENI:

COMUNIONE O SEPARAZIONE DEI BENI:

La comunione e la separazione dei beni sono scelte determinate dagli sposi al momento della stipula del contratto del matrimonio.
Si intende con i termini di comunione o di separazione dei beni, la modalità con cui verranno gestite le proprietà dei contraenti successivamente al matrimonio:
COMUNIONE DEI BENI

Tutte le proprietà acquistate successivamente al matrimonio saranno considerate proprietà comuni, ivi compresi eventuali utili ricevuti da società, quote di società stesse, proprietà immobiliari, e qualsiasi bene acquistato appunto dopo il matrimonio, anche se in modo individuale o separatamente dal coniuge.

SEPARAZIONE DEI BENI

La separazione dei beni invece definisce che le proprietà acquistate anche successivamente al matrimonio rimarranno di esclusiva proprietà della persona che ne acquista titolo.

Queste scelte possono essere effettuate sia contestualmente alla funzione del matrimonio cattolico, che durante il rito civile, ma in caso di mancanza di precisazione esplicita da parte degli sposi, si intenderà il regime di comunione dei beni.
Solo con un successivo atto pubblico eseguito da un notaio si potrà modificare tale stato.

BOTTARO STEFANO AVVOCATO PER IL DIRITTO DI FAMIGLIA A GENOVA

AVVOCATO PER IL DIRITTO DI FAMIGLIA A GENOVA

AVVOCATO PER IL DIRITTO DI FAMIGLIA A GENOVA

Nel complesso ambito delle separazioni, consensuali o differenti, l’Avvocato Bottaro si propone come figura di riferimento nel Diritto di famiglia, in grado di poter fornire una valida consulenza in cause di affidamento di minori con procedure davanti al tribunale ordinario o al tribunale dei minori, e soprattutto come consulente legale nella gestione del patrimonio, vincolato alla comunione o alla separazione dei beni, durante le cause di separazione.

Avvocato
BOTTARO STEFANO

Studio Legale Civilista

P.Iva IT03232920102

Informazioni

V.le Sauli 39/1 - 16121 Genova

 +39 010 570 27 75

+39 010 530 47 98

stefanobottaro@libero.it

Chiama Ora